Carattere:
Aspetto : Alto Contrasto
portale web ver.1.2.0
Home Page
Direzione tecnica

SERVIZIO MANUTENZIONE

• Assume la responsabilità amministrativa del Servizio, ai sensi della legge 241/90;
• Assume le funzioni di responsabile unico del procedimento per tutti gli interventi di ordinaria e straordinaria manutenzione;
• Procede alla validazione dei progetti di manutenzione;
• Svolge le funzioni di responsabile di tutti i lavori ai sensi della legge 4941/96;
• Predispone gli atti necessari per l'affidamento dei lavori e la scelta del contraente, fino alla stipula del contratto di appalto;
• Provvede a restituire o richiedere il versamento a saldo delle spese contrattuali alla impresa appaltatrice;
• Riceve la posta diretta al servizio e l'assegna ai "tecnici progettisti" con indicazioni di massima;
• Cura la parte amministrativa circa i rapporti (lettere di risposta, rapporti con i VV.FF., con la Prefettura, con i Comuni, i sindacati, ecc.) con gli assegnatari ed altri soggetti pubblici;
• Assume tutte le funzioni di natura professionale (ovvero parte di esse) per gli interventi di manutenzione di consistenza maggiore e comunque inerenti specifici progetti;
• Programma la manutenzione straordinaria per il patrimonio gestito;
• Verifica, controlla ed eventualmente adegua l'attività della "progettazione" e quella della "esecuzione";
• Predispone le gare per gli eventuali acquisti e forniture di manodopera, materiali e mezzi d'opera per la esecuzione dei lavori in economia;
• Assume le funzioni professionali di progettista e di coordinatore della sicurezza in fase di progettazione;
• Verifica, tramite le procedure informatiche dell'Azienda, lo status del richiedente;
• Procede a verificare l'urgenza dell'intervento da eseguire, per eventualmente procedere alla immediata consegna all'impresa;
• Predispone, per gli interventi meno urgenti, un calendario di sopralluoghi;
• Effettua, secondo il calendario predisposto, i sopralluoghi, redigendone verbale da far sottoscrivere all'assegnatario;
• Redige il preventivo di spesa con l'ordine di consegna all'impresa;
• Predispone tutti gli atti necessari per la "progettazione" degli interventi (obblighi derivanti dalla applicazione delle normative urbanistiche e dei LL.PP. vigenti);
• Rileva i darmi prodotti da eventi assicurati (assicurazione dell'Azienda) o da soggetti privati (proprietari o condomini non amministrati);
• Assume le funzioni professionali di direttore dei lavori, coordinatore della sicurezza in fase esecutiva, contabilizzatore, liquidatore e collaudatore degli interventi;
• Predispone gli atti relativi alla liquidazione degli interventi, sottoponendo il S.A.L al responsabile del procedimento, il quale dovrà emettere il certificato di pagamento;
• Procede agli acquisti, con le relative liquidazioni, di materiali e mezzi d'opera per i lavori in economia;
• Cura ed è responsabile dei magazzini dei materiali e mezzi d'opera occorrenti per i lavori in economia;
• Effettua le verifiche dei "resoconti contabili" delle imprese, mediante sopralluoghi;
• Comunica all'ufficio patrimonio la ripartizione delle spese effettuate, su singoli alloggi, su fabbricati autogestiti e su fabbricati in condominio;
• Effettua le necessarie comunicazioni, quale direttore dei lavori, qualora siano stati necessari DIA, nulla osta ecc.;
• Inserisce i dati relativi alla esecuzione dei lavori, nelle procedure informatiche dell'Azienda;

• Procede a rispondere alle richieste degli assegnatari inerenti la esecuzione dei lavori.
^ Torna su


SERVIZIO TECNICO

• Predispone tabelle millesimali ed il regolamento di condominio dei fabbricati di proprietà;
• Consegna e riprende in consegna gli alloggi in collaborazione con il servizio manutenzione ed i Comuni;
• Svolge le attività tecniche per gli accatastamenti, tipi mappali, variazioni catastali, ecc.;
• Predispone gli atti necessari per la stipula delle convenzioni per il diritto di superficie o di proprietà in collaborazione con i Comuni interessati;
• Svolge tutte le attività tecniche eventualmente richieste da altri servizi (Amministrativo-patrimonio);
• Collabora con lo Staff Sviluppo e Investimenti per la definizione di schemi e proposte per la programmazione negoziata ed il marketing territoriale, per costituire società miste per l'attuazione di programmi urbani complessi;
• Svolge le funzioni del project manager per la realizzazione delle opere edilizie e delle infrastrutture proprie e per conto di altri soggetti pubblici e privati;
• Definisce ed organizza i programmi urbani complessi mediante l'individuazione di: soggetti, procedure, partnership, concessioni, società miste, normative di riferimento;
• Cura la realizzazione di programmi complessi, nuove costruzioni, recuperi, ecc. (progettazione, appalti, direzione lavori, contabilità dei lavori, liquidazioni, ecc.);
• predispone piani e programmi da finanziare;
• predispone gli atti necessari alla partecipazione dell'Azienda a programmi complessi (PRUSST. Contratti di quartiere. programmi di recupero urbano ecc.);
• Partecipa agli incontri, conferenze di servizio ecc. per l'attuazione dei programmi complessi;
• Assiste il direttore dei lavori alle operazioni di consegna, ultimazione ecc.;
• Riceve dalla direzione lavori gli stati di avanzamento, contabilità finale e collaudo dei lavori;
• Predispone gli atti necessari per la liquidazione degli stati di avanzamento e finale;
• Richiede la nomina del collaudatore in corso d'opera, del collaudatore finale, del collaudatore statico e degli impianti;
• Richiede la nomina del professionista o dipendente interno per l'accatastamento degli immobili;
• Predispone gli atti necessari per la liquidazione degli onorari relativi alla direzione lavori, accatastamenti ecc.;
• Predispone il QTE nelle diverse fasi: iniziale, intermedi e finale, da inviare alla Regione per il visto di conformità;
• Istruisce e predispone le determine di approvazione delle perizie di variante e/o suppletive;
• Predispone gli atti necessari per la richiesta del certificato di abitabilità;
• Predispone gli atti necessari per l'affidamento dell'incarico della "progettazione" parziale o totale al Settore Tecnico ovvero a professionisti esterni (progettazione architettonica, strutturale, impiantistica, relazione geologico - tecnica e relativi sondaggi, responsabile dei lavori e coordinamento della sicurezza in fase progettuale, rilievi ecc.);
• Predispone lo schema di provvedimento per l'affidamento dell'incarico di eui al punto che precede, predispone la convenzione d'incarico e la fa sottoscrivere;
• Procede a fornire le indicazioni al professionista o dipendente incaricato circa le opere e lavori da progettare;
• Predispone gli schemi di determina per l'approvazione del progetto preliminare, definitivo ed esecutivo;
• Acquisisce i pareri, nulla-osta ecc. e richiede la concessione edilizia o autorizzazione o DIA dopo l'approvazione del progetto definitivo;
• Richiede la dichiarazione al progettista circa la conformità del progetto alle norme urbanistico­edilizie e l'esistenza dei nulla-osta di conformità alle norme di sicurezza, sanitarie, ambientali e paesistiche;
• Dichiara la rispondenza degli elaborati progettuali ai documenti di cui alla legge 163/2006 e la loro conformità alla normativa vigente;
• Predispone gli atti necessari per la liquidazione delle spese occorse per la "progettazione";
• Predispone gli atti necessari per la liquidazione delle spese relative agli oneri concessori e ad ogni altra eventuale spesa occorsa per pervenire alla progettazione esecutiva cantierabile;
• Predispone gli atti di affidamento della "direzione lavori" dopo l'approvazione del progetto definitivo;
• Predispone gli atti per l'affidamento dell'accatastamento degli immobili realizzati;
• Svolge i compiti del direttore dei lavori, se affidatigli, redigendo la contabilità degli stessi;
• Provvede al deposito elo richiesta di nulla-osta al Genio Civile ai sensi della legge sul cemento armato e sulle zone sismiche;
• Indice la gara d'appalto stabilendo le condizioni, il bando di gara, pubblicazione bando o estratto di gara con relative determine o delibere di impegno e liquidazione di spese per le pubblicazioni sul BURA, giornali ecc;
• Partecipa, se non delegato a presiedere la gara, quale testimone alla gara d'appalto;
• Redige il verbale di gara da sottoporre alla firma dei presenti alla gara, raccogliendo, se presente, anche la firma dell'aggiudicatario;
• Predispone il provvedimento di approvazione delle risultanze di gara;
• Pubblica, con le stesse modalità del bando di gara, le risultanze della gara d'appalto;
• Predispone la comunicazione all'impresa aggiudicataria ed al secondo classificato di presentare i documenti, la cauzione definitiva, il Mod. GAP e le spese contrattuali (la stessa comunicazione va fatta al settore amministrativo per le incombenze contabili);
• Predispone il contratto di appalto ed i relativi allegati da far firmare al soggetto competente dell'Azienda ed all'impresa consegnando il tutto all'ufficiale rogante per la firma, l'inserimento nel repertorio, la registrazione e la successiva restituzione al settore tecnico con gli estremi della registrazione; il contratto originale è mantenuto agli atti dell'ufficiale rogante;
• Cura tutti i rapporti con l'Osservatorio;
• Trasmette copia del contratto (unitamente ai disegni, capitolato, elenco prezzi, ecc.) per l'esecuzione dell'appalto, all'Impresa e al Direttore dei lavori.

• Predispone tutti gli atti necessari, richiesti dalle leggi e regolamenti per la definitiva archiviazione degli interventi costruttivi e di recupero.
^ Torna su